Una 30enne di Esperanza, in Argentina, risultata sieropositiva 8 anni fa, è “guarita” in maniera naturale senza un trattamento specifico. Nella paziente, infatti, non è stata trovata più traccia del genoma dell’Hiv. Mentre negli “elite controllers”, persone che, senza un trattamento specifico, hanno una carica virale bassa o non rilevabile e non sviluppano l’Aids, il virus è latente. Si tratta del secondo caso identificato dal dottor Xu Yu e dalla sua equipe di ricercatori del Massachussets General Hospital e pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine.

Il primo caso riguarda invece quello di una donna di 67 anni, Loreen Willenberg, che ha sterilizzato l’Hiv in maniera naturale senza l’aiuto di un trapianto di cellule staminali o di altri trattamenti. Un risultato importantissimo nella ricerca di una cura sterilizzante del virus. Attraverso lo studio del meccanismo di azione dell’Hiv e del sistema immunitario di questi soggetti la scienza spera di arrivare finalmente a creare un vaccino per la prevenzione, efficace e sicuro.

 

Per il consiglio più adatto a te chiedi in farmacia!